• Benvenuti in ACLE
    Benvenuti in ACLE
  • Merry Christmas
  • I City Camps, oggi al 32° anno
    I City Camps, oggi al 32° anno
  • Con-Corso Video
  • Cuore Dell'ACLE
  • ACLE revolution

Benvenuti in ACLE

ACLE ha riassunto nell’acronimo R.E.A.L. (Rational Emotional Affective Learning) l’impianto teorico su cui sono basate tutte le attività rivolte ai docenti e ai giovani. L’ approccio umanistico affettivo ha il grande vantaggio di motivare la volontà di apprendere e fissare l’esperienza nella memoria a lungo termine, stimolando la sinergia tra discente e docente. ACLE collabora con i gruppi editoriali Eli Edizioni, Editrice La Scuola, Modern Languages e La Spiga (che hanno pubblicato materiale didattico appositamente concepito a sostegno del P.O.F) e con Trinity College London, British Council, LEND, TESOL e RAI Educational. L’ACLE, attraverso l’English Teaching THEATRINO, i progetti CITY CAMPS e SUMMER CAMPS ed i CORSI DI FORMAZIONE per docenti, mira all’insegnamento della lingua straniera in un contesto di educazione globale.

L’ACLE è nata il 22 dicembre 1998 come Associazione non a scopo di lucro e prevede nel suo statuto la promozione l’apprendimento delle lingue straniere attraverso metodologie innovative e dell’interculturalità tra i giovani. L’ACLE ha ottenuto il 21 giugno 2006 dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (M.I.U.R.), l’accreditamento come previsto dal D.M. n°177/2000 per la formazione docenti, ed esplica la sua attività su tutto il territorio nazionale a favore di docenti e studenti, avvalendosi di formatori ed esperti madrelingua provenienti in gran parte dalla Gran Bretagna, Stati Uniti e Australia. ACLE ha improntato la ricerca e i progetti sulle più recenti scoperte della neurolinguistica, della glottodidattica e della pedagogia umanistica (Le Doux, Greenspan, Gardner, Goleman, Damasio, Titone, Hasher) che sostengono l’insegnamento e l’acquisizione della lingua attraverso un approccio dinamico e affettivo.

ACLE City e Summer Camps

I City Camps, oggi al 32° anno, sono la vacanza studio full immersion nella propria scuola o nella propria città.

Monitoraggio contro la Dispersione Scolastica 2011

ACLE ha promosso in due realtà scolastiche del Lazio e della Lombardia due laboratori mirati a contrastare la dispersione scolastica. Lo scopo è stato quello di motivare i ragazzi più deboli, per capacità personali e/o provenienza socio-culturale, a partecipare attivamente alla vita scolastica.

Al fine di avere un riscontro oggettivo degli esiti e dell’efficacia in termini motivazionali è stato chiesto di elaborare ed analizzare un questionario semi – strutturato da rivolgere agli studenti e docenti coinvolti dalla Prof.ssa Nicoletta Biferale, che lavora al M.I.U.R. come esperta per i progetti sulle lingue straniere, oltre che alla valutazione esterna dei progetti europei e del monitoraggio degli interventi didattici nelle scuole e di progettazione e valutazione dei programmi educativi per la lingua inglese di Raieducational.

Questa ricerca mette in evidenza l’indispensabilità di instaurare un rapporto affettivo tra docenti e ragazzi e la necessità di coinvolgere entrambi fisicamente ed emotivamente nel processo di insegnamento-apprendimento.

Download More